Monte Bar (1820 m.)
Mario Gatti, 25 Settembre 2005

Partenza: Chiesa di ScatiÓn a Colla
Arrivo: Chiesa di ScatiÓn a Colla

Dislivello in salita: 800 metri circa.
Tempo di salita: 2 ore e 50 minuti soste comprese
Tempo di discesa: 2 ore e 15 minuti soste comprese

Percorso di andata: Barchi di Colla - Ciapel˛n - Alpe di Pietrarossa - Cresta di Pozzaiolo - Cima di Moncucco - Vetta.
Percorso di ritorno: Vetta - Piandanazzo - Sign˛ra - Colla - Chiesa di ScatiÓn.


Commento:

Bella e facile montagna, chiamata il "Balcone del Ceresio" per la vista eccezionale sul bacino del Lago di Lugano, che per˛ io non ho potuto ammirare per via delle nuvole. Partenza dalla Chiesa di ScatiÓn a Colla, vero e proprio trampolino di lancio per tutte le escursioni sul versante settentrionale della Valle (CamoghŔ, Gazzirola ecc.). Salita facile lungo la strada fino al rifugio San Nicolao sopra Barchi di Colla, poi si arriva al culmine della Valle di Ciapel˛n in un'oretta di buon cammino. Da Ciapel˛n si prende a sinistra per l'Alpe di Pietrarossa, superata la quale, dopo circa 300-400 metri, si pu˛ scegliere: o proseguire per Piandanazzo - Rifugio Monte Bar e poi per la cima, oppure si taglia in diagonale a destra per raggiungere la cresta che scende dal Passo di Pozzaiolo. Lungo la cresta, verso Sud, si supera prima la Cima di Moncucco e poi, seguendo una staccionata in legno e filo spinato che Ŕ un vero e proprio filo di Arianna in caso di scarsa visibilitÓ, si raggiunge la cima. Solo l'ultimo tratto (gli ultimi 100-150 metri di dislivello) Ŕ relativamente impegnativo per la pendenza. Per il resto si tratta di un'escursione veramente adatta a tutti (sulla vetta ho visto addirittura persone arrivarci a cavallo!), molto piacevole e rilassante. Se il tempo Ŕ bello (oggi non lo era, per lo meno al mattino, poi le cose sono migliorate al pomeriggio, ma solo verso Nord) la vista a 360░ deve essere davvero splendida, su tutte le Prealpi e le Alpi. Al ritorno ho seguito una variante verso Piandanazzo che con un sentiero facile e bellissimo, attraverso dei boschi di abeti rossi stupendi ed altissimi scende a Valle fino all'abitato di Sign˛ra. Da qui si segue la strada asfaltata per circa un Km. per tornare a Colla e poi ci si deve sorbire una bella e tosta scalinata per tornare alla Chiesa di ScatiÓn, ma ne vale la pena, l'itinerario che ho seguito in discesa Ŕ veramente bello. Ovviamente Monte Bar si pu˛ raggiungere per altre vie, forse pi¨ comode e pi¨ brevi. Quella che ho seguito io, con la combinazione scelta per il ritorno, permette di fare un po' il giro dell'alto versante Nord della Val Colla.


Immagini:

Cavalli all'Alpe di Pietrarossa. Dalla Vetta verso Sud.

Dalla Vetta verso Ovest. La buona compagnia non manca mai....

Monte CamoghŔ, visto dalla Vetta, verso Nord Est. Lungo la discesa, il CamoghŔ ed il Gazzirola tra le nubi.

Home Page Le News Le mie Montagne Le mie escursioni Speciale Val Colla I miei Interessi